Di seguito i TASKS in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di your teacher (del 14/06/2017 @ 18:23:54, in METODOLOGIA, linkato 184 volte)
(in preparazione)
 
Di your teacher (del 26/10/2016 @ 18:56:17, in METODOLOGIA, linkato 288 volte)
Quando ci si accinge a tradurre un testo, seguire queste indicazioni metodologiche consente di ottimizzare l'apprendimento:

  • stampare il testo, mai tradurlo direttamente dal video
  • fornirsi di dizionario adeguato al proprio livello (principiante assoluto, intermedio etc) e quindi anche al testo, in quanto ...
  • è consigliabile non cimentarsi con testi troppo difficili, ma affrontare difficoltà graduate, secondo i sugggerimenti del TUTOR
  • cominciare a cercare il significato delle singole parole partendo dall'inizio,
  • ordinando poi i vocaboli in liste separate raggruppandoli così:

    sostantivi
    aggettivi
    verbi
    avverbi
    preposizioni

  • elencandoli in verticale: a sinistra l'originale, in inglese; a destra, la traduzione.
  • Infine stendere il testo completo ottenuto in italiano.
  •  
    Di your teacher (del 14/10/2016 @ 14:38:04, in METODOLOGIA, linkato 294 volte)
    I DIZIONARI possono essere:

  • BILINGUE (sono divisi in 2 parti: in una si trovano i vocaboli elencati in Italiano, e viene fornita la traduzione in Inglese, nell'altra i vocaboli sono elencati in Inglese, e ne viene fornita la traduzione in Italiano). Questi dizionari sono utili quando si vuole approfondire il significato di una parola, e si ha abbastanza esperienza sull'uso del Dizionario in genere. Infatti, contrariamente a quanto si crede, il principiante trova difficoltà a orientarsi in mezzo a una enorme quantità di esempi e sfumature di significato, che spesso viene illustrato da frasi in lingua
  • MONOLINGUE, cioè contengono solo vocaboli in lingua Inglese, e la spiegazione del significato viene fornita in lingua Inglese. Sono utili agli studenti più esperti, che padroneggiano già un numero considerevole di vocaboli di uso comune
  • THESAURUS . In genere così sono chiamati in Inglese i dizionari dei Sinonimi, tenendo bene a mente che sostanzialmente i sinonimi non esistono, e che semmai esistono vocaboli che solo parzialmente coincidono come significato. Questi dizionari servono per arricchire il lessico (cioè l'insieme delle parole) vale a dire per apprendere vari modi di esprimere concetti affini, cioè appartenenti allo stesso argomento.
  • dizionari semplificati MONOLINGUE (FOR BEGINNERS), che contengono un numero limitato di vocaboli, d'uso più frequente, e che vengono spiegati attraverso un numero assai limitato di termini in Lingua Inglese
  •  
    Di your teacher (del 14/10/2016 @ 08:42:06, in METODOLOGIA, linkato 323 volte)
    Inserendo una qualsiasi parola in Inglese nella finestrella che si trova qui sotto , è possibile trovarne il significato e ascoltarne la pronuncia sia in Inglese che in Inglese-Americano

     
    Di your teacher (del 28/09/2016 @ 17:18:15, in METODOLOGIA, linkato 641 volte)
    Ricordati di specificare SEMPRE
    • il tipo di dizionario che hai usato per svolgere un esercizio (BILINGUE o MONOLINGUE)oppure se non ne hai usato nessuno
    • il tempo che hai impiegato a svolgerlo
    • il punteggio che ottieni, vale a dire quante risposte esatte hai fornito rispetto ai quesiti
    • eventuali difficoltà incontrate.

    Cliccando su INTERVENTI in relazione a ciascun ARTICOLO sul blog puoi aggiungere appunto queste informazioni
    In effetti, tutti questi fattori fanno grande differenza nella valutazione delle competenze.
    CONSIGLIATO VIVAMENTE:ripeti più volte ogni esercizio fino a che lo svolgi senza fare alcun errore.
     
    Di your teacher (del 07/03/2012 @ 08:31:46, in METODOLOGIA, linkato 892 volte)

    Il metodo migliore per esercitarsi proficuamente nell'ascolto è lavorare secondo la prassi seguente:

    1. ascoltare l'AUDIO cercando di capire il piò possibile
    2. leggere il testo SCRITTO  corrispondente, e tradurlo (anche solo mentalmente) accertandosi SOPRATTUTTO di verficare la conoscenza di  TUTTI i vocaboli in esso contenuti
    3. mettere via il testo SCRITTO , e ri-ascoltare l'AUDIO
    4. a questo punto la comprensione dovrebbe essere migliorata;  provare comunque  a fare una traduzione immediata parola per parola, utilizzando il tasto PAUSA
    5. eventualmente ricorrere nuovamente alla consultazione del testo SCRITTO, per chiarire il significato di parole  che fossero ancora incomprensibili
    6. reiterare i punti 4 e 5 fino a raggiungere la piena comprensione puNtuale del testo AUDIO
     
    Pagine: 1 2

    Cerca per parola chiave
     








    14/08/2020 @ 06:48:14
    script eseguito in 45 ms